Tim Wiese, l’ex portiere è ufficialmente una Superstar del Wrestling

1181
0
CONDIVIDI

Dopo tanto parlare nei mesi scorsi, Tim Wiese ha ufficialmente debuttato come nuova superstar del Wrestling nella federazione WWE. L’ex portiere di Werder e Hoffenheim ma anche della nazionale tedesca tra il 2008 e il 2012, ha infatti intrapreso una nuova carriera “sportiva” scegliendo di lasciare il calcio e di dedicarsi al Wrestling. Wiese negli ultimi anni, complici anche vicissitudini contrattuali con l’Hoffenheim che lo ha regalegò fuori rosa, ha accumulato una quantità impressionante di muscoli che lo hanno portato a pesare ben 120 chili. Da li al Wrestling il passo è stato breve, perché Wiese è stato subito chiamato (complici anche le foto che l’ex portiere pubblicava sul suo profilo twitter) a diventare la star tedesca per eccellenza di questo sport, considerando la sua grande popolarità nel paese.

Ieri sera durante una manifestazione a Francoforte per il tour europeo della WWE, l’ex numero uno è salito per la prima volta sul ring ricevendo il “battesimo” ufficiale della federazione da parte di due star del Wrestling come i Dust Brothers. Nella sua apparizione Wiese non ha partecipato a nessun combattimento ma ha promesso, ai suoi nuovi fans, che presto combatterà molti match.

Inizia così una nuova vita per Wiese, forse la più inaspettata ma certamente una strada che lo renderà ancora più famoso in Germania e nel mondo, considerando già i cori da stadio che lo hanno incitato ieri sera a Francoforte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS