Maltempo, frana nel Varesotto: due morti

300
0
CONDIVIDI

Morte due persone a Cerro di Laveno, in provincia di Varese, per il crollo di una villa. Le due vittime, di 70 e 16 anni, sono state travolte da una frana che ha distrutto anche la loro abitazione. Altri due decessi a causa del maltempo nel Canton Ticino.

Ancora una frana ad uccidere

All’interno della villetta di Cerro di Laveno non erano presenti soltanto le due vittime ma anche altri tre esponenti della famiglia. La moglie del pensionato e i genitori della sedicenne sono riusciti a mettersi in salvo. Per il settantenne e sua nipote di 16 anni non c’è stato nulla da fare. L’uomo è stato trovato dai vigili del fuoco sotto le macerie mentre la ragazza è stata soccorsa fuori l’abitazione. Il fango l’aveva sommersa e i tentativi di rianimazione non sono bastati a salvarla. È morta subito dopo essere arrivata in ospedale.

I vigili del fuoco e la Protezione Civile stanno lavorando per mettere in sicurezza la zona. Il condominio adiacente alla villa distrutta dalla frana è stato completamente evacuato.

Altre due vittime

Nel Canton Ticino altre due persone sono decedute a causa delle forti piogge. Due donne di 38 e 34 anni sono morte nella loro casa sempre per colpa di una frana. Nella palazzina a tre piani in cui vivevano vi erano altre persone, tutte messe in salvo dai pompieri. Soltanto cinque di loro risultano ferite.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS