Allerta meteo, nel Biellese pensionato ucciso da una frana

313
0
CONDIVIDI

Nel Biellese è stato trovato morto un pensionato di 70 anni. L’uomo stava controllando il pendio sopra la sua abitazione quando una frana lo ha travolto. Sono diversi gli smottamenti che si stanno verificando nelle città colpite dal maltempo. In queste ultime ore diverse strade del Biellese sono state rese impraticabili. Anche in Piemonte la situazione diventa di ora in ora più critica.

Ancora una vittima

Brunello Canuto, pensionato di 66 anni, stava controllando il pendio sopra la sua abitazione quando è stato travolto da una frana che lo ha ucciso. Con lui c’era anche un’altra persona, Marco Fava di 59 anni. L’uomo è stato portato in ospedale in stato di choc ma per fortuna non è in pericolo di vita.

Continua l’allerta meteo

Non solo morti e feriti, le piogge incessanti di queste ultime ore stanno rendendo difficili anche i soccorsi. In alcuni Comuni della Valsessera si segnalano invece allagamenti.

La situazione in Piemonte e in Liguria

Le frane e gli allagamenti rappresentano il rischio maggiore in Piemonte. La situazione più grave si registra nel Verbano-Cusio-Ossola, dove il Lago Maggiore, già esondato ieri, continua a salire di tre-quattro centimetri ogni ora. Gli esperti prevedono la piena già nelle prossime ore. 150 persone sono rimaste completamente isolate nell’Alessandrino a seguito della chiusura delle strade, avvenuta per precauzione.

In Liguria l’allerta è stata prolungata fino a mezzanotte. La pioggia intensa ha creato alcuni disagi anche alla già martoriata città di Genova. Il rio Veilino è esondato causando allagamenti di strade, scantinati e negozi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS