Morto Lorenzo Costantini, promessa della Virtus Lanciano malato di leucemia

752
0
CONDIVIDI

È morto Lorenzo Costantini, la giovane promessa 20enne della Virtus Lanciano. Era malato di leucemia ed era volato a Philadelphia, dove è morto, per curarsi. A dare la triste notizia è stato il club abruzzese, che ha voluto esprimere il suo cordoglio alla famiglia del calciatore.

La sua triste storia aveva spinto molti esponenti del mondo del calcio a partecipare alla sottoscrizione promossa da Donato Di Campli, il procuratore lancianese di Marco Verratti. In pochi giorni erano stati raccolti 500.000 euro, da destinare al ragazzo per permettergli le cure in USA. Le sue condizioni si sono però aggravate e nelle ultime ore è arrivata la triste notizia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS