Hostess aggredita, arrestata Dolores O’Riordan dei Cranberries

841
0
CONDIVIDI

Dolores O’Riordan, cantante dei Cranberries, è stata arrestata all’ aeroporto di Shannon, in Irlanda. La rocker 43enne è stata fermata dopo aver aggredito una hostess su un volo notturno dall’aeroporto JFK di New York. Secondo quanto fatto trapelare alla stampa, pare che venti minuti prima dell’atterraggio Dolores O’Riordan abbia iniziato a dare segni di insofferenza, disturbando i passeggeri del volo e rifiutandosi di ritornare al proprio posto. L’assistente è quindi intevenuta per chiedere alla cantante di accomodarsi perché altrimenti non sarebbe stato possibile atterrare. Infastidita dal tono perentorio dell’hostess, la cantante l’avrebbe colpita al piede, provocandole una frattura.Un passeggero che era seduto in economica ha raccontato all’Iris Independent:

“C’era una donna in piedi che stava gridando. E’ avvenuto circa 20 minuti prima dell’atterraggio, ma ad essere onesti non le abbiamo dato troppa importanza in un primo momento. Si è inizialmente calmata per poi tornare a scaldarsi una volta atterrati”.

Quella donna era proprio Dolores O’Riordan. La sua situazione si è aggravata ancora di più quando è arrivata la polizia. La cantante si è opposta all’arresto e ha colpito un poliziotto con una testata, ferendo l’agente. La cantante è stata portata quindi in caserma con l’accusa di aggressione.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS