MOM: la nuova incubatrice low-cost

314
0
CONDIVIDI

Quella che vedete nella foto presente qui sopra è una nuova incubatrice low cost chiamata MOM. Ha stravinto l’annuale concorso James Dyson Award, che premia il design industriale a scopo sociale. A realizzarla è stato James Roberts, il 23enne brittanico autore del progetto. L’idea gli è venuta mentre guardava un documentario sui rifugiati siriani.

Nei campi profughi muoiono ogni anno 27.500 bambini. Queste morti potrebbero essere evitate proprio grazie a questo strumento. È realizzata con pannelli di plastica gonfiabile che avvolgono il bambino tenendolo al caldo. Una scheda Arduino con tanti sensori connessi regola umidità, temperatura e la luce, creando un ambiente ideale per il bambino.

Funziona ovviamente a corrente ma le batterie integrate garantiscono altre 24 ore di autonomia in caso di interruzione di elettricità. Realizzarla costa pochissimo, circa 320€. Pensate che un’incubatrice tradizionale costa circa 40.000€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS