Microsoft è il secondo marchio più prezioso al mondo

681
0
CONDIVIDI

Microsoft è stato nominato il secondo marchio più prezioso del mondo, secondo un rapporto stilato da Forbes, sulla base dei guadagni e sull’importanza dell’azienda. La valutazione effettuata colloca Microsoft ad un valore di 63 miliardi dollari, dovuto in parte alla vendita di smartphone e tablet e gli accordi di sponsorizzazione con la NFL (un accordo del valore di oltre 400 milioni di dollari). Forbes ha valutato il marchio in funzione degli ultimi tre anni di attività, che hanno segnato un aumento in vari settori.

La società ha registrato 23,2 miliardi dollari di fatturato e 5,48 miliardi dollari di utili nel corso dell’ultimo trimestre del suo 15° anno fiscale. Nello stesso rapporto viene riportato che Microsoft ha effettuato un grande salto nelle vendite di telefonia mobile grazie acquisizione del marchio Nokia. Nonostante questi guadagni Microsoft è ancora un passo indietro ad Apple, che guida l’elenco come il marchio più prezioso del mondo. Forbes valuta Apple 124,2 miliardi dollari, quasi il doppio di Microsoft, non solo per le vendite, ma anche per la sua grande rilevanza e credibilità in tutto il mondo. Una differenza ancora importante sia a livello economico che per quanto riguarda l’importanza e credibilità che Cupertino ha rispetto a Microsoft.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS