Mangia il volto della compagna, cannibale ucciso dalla polizia

776
0
CONDIVIDI

Una vicenda alquanto macabra ci arriva da Argoed, una cittadina a 34 km da Cardiff. La polizia sarebbe entrata in un ostello trovandosi davanti una scena a dir poco inquietante. Matthew Williams, un 34enne uscito da poco di prigione, stava mangiando il volto di Cerys Yemm, una ragazza di soli 22 anni.

Stava mangiando il bulbo oculare e parte della faccia. Le forze dell’ordine, chiamate dagli addetti ai lavori dell’ostello insospettiti dai rumori che provenivano dalla loro stanza, gli hanno sparato con il taser un colpo da 50mila volt uccidendolo. Dalle prime ricostruzioni i due avevano una relazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS