Amazon lancia Echo, il nuovo assistente vocale domestico

807
0
CONDIVIDI

Amazon ha ufficializzato Echo, un prodotto alquanto insolito ma non per questo poco affascinante da scoprire e da descrivervi. Si tratta sostanzialmente di un assistente vocale in stile Siri capace di risponde alle vostre domande e con tanto di altoparlanti incorporati. Echo però non è il nome vero e proprio dell’assistente. Diciamo che è il nome dell’abitazione. L’assistente si chiama Alexa. Dovrete pronunciare questo nome per entrare in contatto con essa e per chiedergli qualsiasi cosa.

Potrete chiedere che ore sono, impostare una sveglia, chiedere di riprodurre della musica rock e molto altro ancora. Gli altoparlanti presenti al suo interno sono di ottima qualità. Dovrebbe garantire un suono coinvolgente anche se in realtà proviene da un’unica direzione. I sette microfoni presenti al suo interno consentono ad Alexa di ascoltare le vostre richieste anche mentre la musica è in esecuzione.

Alexa

Potrete ascoltare direttamente tramite Echo anche i brani presenti su Amazon Music, il servizio di streaming musicale. Oltre alla classica connessione Wi-Fi, vitale per alimentare l’intelligenza virtuale di Alexa, Echo dispone anche di un collegamento Bluetooth, per supportare eventuali smartphone o tablet.

Non ha batterie, funziona soltanto tramite un collegamento alla presa elettrica. Essendo basata sul web, l’intelligenza artificiale di Alexa potrà essere ampliata senza necessità di update manuali. Tutto sarà automatico e eventuali nuove domande supportate saranno integrate senza che voi dobbiate fare nulla.

echo-amazon

Echo sarà in vendita negli Stati Uniti nel corso delle prossime settimane. Costa 99 dollari ma si tratta di una promozione iniziale. Il prezzo reale è infatti di 199 dollari. Non sappiamo ancora se arriverà mai qui in Italia. Il video che trovate qui sotto vi mostra meglio come funziona Echo e Alexa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS