Victoria Beckham regina dell’imprenditoria britannica

1244
0
CONDIVIDI

Secondo la classifica di Management TodayVictoria Beckham è la numero uno degli imprenditori britannici. Con patrimonio stimato di 210 milioni di sterline, Victoria ne ha fatta tanta di strada da quando, nel 1994, entrò a far parte delle Spice Girls. Nella girl band viene soprannominata Posh Spice per il suo stile ricercato e la sua attenzione al mondo della moda. Da sempre fashion addict, perennemente nascosta dietro occhialoni scuri e il famoso broncio, crea il marchio VB Rocks e, nel settembre 2006, realizza con il marito David Beckham  DVB Style, per il quale firma una nuova collezione di jeans e una linea di profumi. Poi il salto di qualità con il marchio di moda “Victoria Beckham“, apprezzato da molti amici Vip che la porta ad aprire a Londra la sua prima boutique , un loft di 6000 metri quadrati al 36 di Dover Street, ma il suo giro d’affari si estende anche a Singapore, Jakarta e in America dove è presenza fissa e ormai gradita alla New York Fashion Week. Di sè dice:

“Prima ero una donna famosa, ora sono una donna di successo”.

Secondo i dati presi in esame dalla rivista il giro d’affari della Beckham è cresciuto, in due anni, del 2,9% e ha aumentato l’occupazione del 3,2% arrivando ad avere 100 dipendenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS