Alfonso Signorini e un gelato di troppo

608
0
CONDIVIDI

 

Una tempesta di critiche e giudizi si abbatte su Alfonso Signorini. Tutto a causa delle foto del suo settimanale Chi,  che immortalano il ministro Marianna  Madia mentre mangia un gelato, accompagnate dalla didascalia: con il gelato ci sa fare. L’articolo ha fatto il giro del web suscitando indignazione tra i politici e i personaggi del mondo dello spettacolo. E’ stato il più condiviso della giornata su Facebook, Twitter e altri social network, definito come “un servizio giornalistico becero“. Intanto, il Consiglio di disciplina territoriale dell’Odg della Lombardia ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Alfonso Signorini, direttore del settimanale. Il procedimento è stato aperto per “palese violazione delle norme deontologiche sulla privacy e per fatti non conformi al decoro e alla dignità professionale“. Il consiglio Regionale dell’Ordine discuterà del caso per le proprie determinazioni nella prossima seduta.Il direttore non ci sta e twitta:

“calippo sì, gelato no”.

Si riferisce naturalmente a Francesca Pascale, la lady Berlusconi, che ai suoi esordi in Tv leccava il calippo. Il video e la notizia è stata al centro del gossip e della politica italiana per molto tempo ma in quell’occasione nessuno si tirò indietro e si mostrò indignato. Intanto da ieri su Twitter gira l’hastag #cisofareancheio, molte donne tra cui Selvaggia Lucarelli e Vladimir Luxuria si sono fotografate con il gelato in mano per esprimere solidarietà alla Madia.

cisofareancheio-638x425

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS