Svezia: in taxi parlando con lo psicologo

805
0
CONDIVIDI

Le persone residenti a Stoccolma, in Svezia e che sentono il bisogno di parlare dei loro problemi quotidiani oppure più profondi, possono usufruire di una singolare iniziativa ideata dalla compagnia di Taxi Stockhlom, grazie alla quale durante un tragitto in taxi hanno attualmente la possibilità non solo di chiacchierare con il tassista come si verifica abitualmente almeno in molti paesi occidentali, ma anche di parlare dei loro problemi personali con un addetto ai lavori: uno psicologo siede infatti accanto al passeggero ed ascolta ciò che il cliente dice, confrontandosi con lui.

I tassisti sono tenuti al segreto su quanto rivelato dai clienti durante il loro percorso e a questo scopo firmano degli appositi documenti. I clienti del taxi pagano soltanto la corsa che può durare tutto il tempo necessario a parlare dei loro problemi, mentre il servizio psicologico messo a disposizione dalla compagnia è gratuito. E’ possibile da parte del cliente prenotare con anticipo una delle tre terapie di cui girando per le vie di Stoccolma con un taxi della Stockholm Taxi, si può  usufruire gratuitamente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS