Aumentano le multe per i treni in ritardo

187
0
CONDIVIDI

Multe più salate per i treni in ritardo. La nuova delibera dell’Authority Trasporti prevede un nuovo “performance regime” da parte di Rfi, che imporrà al gestore di rete “la rilevazione dei ritardi anche nelle stazioni intermedie“. Oggi non funziona così: il calcolo del ritardo viene effettuato alla fine della corsa e non ad ogni singola stazione.

Viene eliminata anche la soglia di tolleranza dei ritardi e viene aumentata la penalità unitaria per ogni minuto di ritardo. C’è anche un’ulteriore aumento della penale unitaria al raggiungimento dei 60 minuti di ritardo, che sarà aumentata ancora al raggiungimento dei 120 minuti di ritardo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS