Apple e Google insieme per nuove emoji multietniche

300
0
CONDIVIDI

Le emoji sono razziste? Beh, per certi versi sì. Difficile esprimere diversità e personalità con le attuale faccine sorridenti (o tristi). Apple e Google questo lo sanno bene e proprio per questo stanno andando a risolvere il problema. Sono state standardizzate dallo Unicode Consortium nuove proposte sulle emoji che prevedono diverse tonalità di pelle.

L’aggiornamento in questione dovrebbe essere reso disponibile entro la metà del prossimo anno. Gli utenti saranno in grado di scegliere quella che preferiscono e di modificare il tono della pelle. Il consorzio propone il supporto per cinque differenti tonalità di pelle. La proposta in questione viene da un ingegnere Google e da un ingegnere Apple. È chiaro che le grosse società tech vogliono risolvere tale questione il più velocemente possibile e nel miglior modo possibile.

emoji 2

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS