Guardiola non si fida della bestia nera Dortmund

435
0
CONDIVIDI

All’Allianz Arena arriva il Borussia Dortmund di Jurgen klopp, l’unica squadra che in queste due stagioni ha messo in grande difficoltà la macchina perfetta bavarese.

Guardiola infatti, ha perso solamente 7 partite su 71 gare ufficiali da tecnico dei bavaresi di cui ben 3 proprio contro i gialloneri. Il tecnico spagnolo non vuole ripetere gli errori del passato e per questo si affida ai suoi numeri vincenti che parlano di un Bayern ancora imbattuto in campionato, con ben 21 reti all’attivo (contro le 10 segnate dal Dortmund) e un divario di 14 punti con i rivali che in Bundesliga non si vedeva tra dalla stagione 1984/85. Il Bayern segna 1 gol ogni 6 tiri in porta contro i 16 del Borussia. Dati che non ammettono replica ma che spesso in passato sono stati smentiti da un Borussia che quando incontra sulla propria strada il Bayern diventa insaziabile. L’ultima sconfitta in campionato dei bavaresi, non a caso, è datata 12 aprile 2014 proprio nell’ultima sfida contro la formazione di Klopp. Un secco 3-0 che lasciò strascico anche tre giorni dopo quando il Bayern incassò altre 4 reti in casa dal Real Madrid nella semifinale di Champions League. Le immagini saranno trasmesse in 208 paesi nel mondo per uno spettacolo tutto da vivere.

Ad accendere ancora di più la sfida c’è anche “l’Affaire Reus” con le due società ormai ai ferri corti e pronte allo scontro per decidere il futuro del nazionale tedesco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS