Tensioni a Roma: disordini durante manifestazione Thyssenkrupp, 5 feriti

517
0
CONDIVIDI

La manifestazione programmata per la giornata di ieri da 1.000 operai, riunitosi davanti al ministero dello Sviluppo Economico, si è trasformata in rissa. Vi erano 550 lavoratori Thyssenkrupp a rischio esubero. I manifestanti affermano di essere stati aggrediti ingiustamente dalla polizia. Dall’altra parte c’è però la questura che denuncia 4 agenti contusi. I disordini hanno portato al ferimento di 5 manifestanti, tra i quali anche Gianni Venturi e Rosario Rapa della segreteria nazionale del sindacato dei metalmeccanici della Cgil.

Soltanto le registrazioni delle telecamere aiuteranno a capire cosa sia realmente successo ma intanto Landini, dopo aver ricevuto una manganellata dagli agenti, si è sfogato davanti alle telecamere. Il presidente del consiglio Matteo Renzi ha telefonato soltanto in serata a Landini, confrontandosi con lui su quanto accaduto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS