Microsoft Band: ufficiale il braccialetto intelligente made in Redmond

908
0
CONDIVIDI

Microsoft ha finalmente ufficializzato il suo primo braccialetto intelligente, chiamato Microsoft Band. Questo dispositivo da polso mette a disposizione ben 10 sensori e supporta tutte le principali piattaforme mobili, quindi non solo Windows Phone. Nessun evento mediatico o presentazione in grande stile. L’azienda di Redmond lo ha reso ufficiale un po’ sottovoce. Ma perché?

Innanzitutto questo braccialetto intelligente di Microsoft mette a disposizione un display touch capacitivo da 1,4 pollici con risoluzione pari a 320×106 pixel. La batteria è da 200 mAh e dovrebbe fornire più o meno 48 ore di autonomia con uso normale. Una ricarica completa comunque non richiede più di 1 ora e mezza.

Band Microsoft

Ci sono 10 sensori al suo interno, come quello che rivela la frequenza cardiaca, accelerometro a 3 assi, giroscopio, girometro, modulo GPS, sensore luce ambientale, UV, sensore capacitivo e due sensori per misurare la temperatura della pelle.

Vi è anche un microfono al suo interno, così come un motore dedicato alla vibrazione ed un chip Bluetooth 4.0 LE. Quindi supporta molti dispositivi Android, gli iPhone (dal modello 4S in poi) e naturalmente i Windows Phone 8.1.

ms-band

Tutto questo offre agli utenti un prodotto che permette loro di monitorare esercizi e sonno, ricevere notifiche push direttamente sul polso e eseguire comandi vocali. È in vendita da subito a 199 dollari, soltanto negli USA.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS