Nuova Volvo XC90: l’altra metà della Mela

770
0
CONDIVIDI

La tecnologia ha ormai invaso la nostra quotidianità, e anche il settore automotive deve, per forza di cose, tener conto di tale aspetto. Non è un caso se quasi tutti gli ultimi modelli di auto immessi sul mercato presentano dei sistemi di bordo ultra-tecnologici tali da far impallidire anche il geek più incallito. In questo panorama così variegato e complesso, ci sono delle marche le cui soluzioni spiccano sopra le altre: stiamo parlando di Volvo, e in particolare della nuova XC90.

All’interno di questo gioiello di tecnologia e potenza è racchiuso il sofisticato sistema di controllo Sensus, pensato per far vivere al guidatore un’esperienza di guida totalizzante. Niente più manopole fisiche o pulsanti da premere.  Tutto è stato rivisto per essere reso perfettamente utilizzabile via touch-screen o attraverso un avanzatissimo sistema di controllo vocale.
Per gli appassionati del mondo Apple – o per chi semplicemente possiede un iPhone o un iPad – è disponibile il nuovo sistema operativo Apple CarPlay, un sistema che permette di sfruttare pienamente i servizi offerti da Apple attraverso una semplice connessione del device all’autovettura attraverso un cavo Lightning.

volvo xc90

Inoltre, Volvo ha incrementato le potenzialità fornite dal sistema Apple collegandole a un’interfaccia sviluppata appositamente che consente a chi guida di usare controllo vocale e controlli al volante per accedere alle funzioni Apple. Lo schermo touchscreen realizzato da Volvo consente agli utenti il doppio beneficio di avere i contenuti della tecnologia della casa svedese e quelli dei sistemi Apple presenti nello stesso dispositivo e accessibili simultaneamente.

Insomma, tecnologia allo stato puro per un’autovettura senza eguali. Dopotutto, la nuova XC90 – una della novità più attese sul mercato – è la prima auto ad offrire il sistema Apple CarPlay, un’innovazione che, è proprio il caso di dirlo, farà strada.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS