Sparatoria in un liceo a nord di Seattle, ci sono morti feriti

154
0
CONDIVIDI

Nella Marysville-Pilchuck High School, un liceo a nord di Seattle, nello Stato di Washington, uno studente avrebbe aperto il fuoco all’interno della struttura. I media americani parlano di ben sette feriti, uno colpito alla testa. La TV locale Komo parla di tre vittime, anche se la polizia ne avrebbe confermata soltanto una. L’edificio è stato subito evacuato. Secondo alcuni presenti, l’aggressore avrebbe aperto il fuoco all’interno della caffetteria.

I poliziotti sono all’interno del liceo per verificare che tutti gli studenti siano fuggiti. L’aggressore si è tolto la vita subito dopo aver sparato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS