New York, due agenti della polizia feriti da uno squilibrato con accetta

232
0
CONDIVIDI

A New York, nella periferia del Queens, due agenti della polizia sono stati feriti da uno squilibrato a colpi di accetta. Soltanto uno dei due poliziotti sarebbe però ferito in modo grave. L’attentatore in questione è stato identificato. Si chiama Zale Thompson, 32 anni. È stato subito ucciso da altri due poliziotti presenti sulla scena.

Massima allerta terrorismo. L’aggressore in questione aveva un profilo Facebook con tanto di immagine di un combattente islamico e una preghiera scritta in arabo. L’esistenza di questa pagina social non è stata però confermata da nessuna fonte ufficiale. L’FBI ha diramato un comunicato per tranquillizzare i cittadini. Non considerano l’attacco un vero e proprio atto terroristico ma nonostante ciò il livello di guardia è stato alzato.

L’attentatore li avrebbe seguiti per diversi metri fino a colpirli approfittando di un momento di distrazione (un fotografo freelance li aveva fermati per scattare una foto). Kenneth Healey, recluta di 25 anni, è stato ferito alla testa ed è ricoverato in gravi condizioni. Il collega che si trovata vicino a lui è stato invece ferito ad un braccio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS