Morte Elena Ceste, i Carabinieri indagano sul marito

246
0
CONDIVIDI

Si infittisce il caso di Elena Ceste, la casalinga scomparsa e ritrovata morta pochi giorni fa a 2 Km di distanza dalla sua abitazione di Costigliole d’Asti. Gli investigatori stanno lavorando su due diverse piste, ovvero quella legata al suicidio e quella che porta invece ad un omicidio. Oggi i Carabinieri si sono presentati davanti a Michele Buoninconti, il marito della donna, per consegnargli un avviso di garanzia.

Per gli inquirenti è strano che la donna scomparsa si trovasse così vicino alla sua abitazione. L’uomo ha più volte dichiarato di aver cercato in quel posto e di non aver trovato nulla. Ora si attendono gli esiti dell’autopsia per conoscere le cause della morte della casalinga e per avere un quadro più chiaro della vicenda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS