Ebola: primo caso a New York, si tratta di un medico

138
0
CONDIVIDI

L’Ebola arriva anche a New York. Contagiato un medico di ritorno dall’Africa occidentale. Ha i classici sintomi del virus ed è stato subito ricoverato al Bellevue Hospital. Il sindaco Bill de Blasio e il governatore dello stato Cuomo hanno rassicurato i cittadini affermando di essere preparati ad un caso del genere. “Siamo preparati a fermare il contagio”, hanno dichiarato.

Il medico contagiato si chiama Craig Spencer ed ha 33 anni. Lavora al Columbia Presbyterian di Manhattan ed era andato a prestare servizio in Guinea con l’organizzazione “Medici Senza frontiere”. Le autorità hanno subito messo in quarantena la fidanzata e stanno cercando di ricostruire gli ultimi spostamenti dell’uomo per contattare le altre persone che potrebbero essere state contagiate.

Fortunatamente sembra che l’uomo abbia avuto contatti con pochissime persone dopo il suo ritorno a New York.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS