Palma sradicata dal vento, donna muore a Catania

224
2
CONDIVIDI

A Catania una donna ha perso la vita per colpa di una palma, sradicata dal forte vento in piazza Cuteli, in pieno centro. Questa donna, moglie di un sottufficiale della guardia di finanza, si trovava seduta su una panchina in compagnia della figlia nel momento del disastro. È deceduta sul colpo. Si tratta della seconda vittima causata dal maltempo nelle ultime ore.

Il sud è letteralmente invaso da piogge e vento forte mentre cadono i primi fiocchi di neve in Abruzzo e Alto Adige. Tutta colpa del vortice Attila, che oggi imperverserà su Marche, Abruzzo, Molise, Gargano e poi coste tirreniche di Sicilia e Calabria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • E’ stato confermato che non è stato il vento, bensì il punteruolo rosso che ha colpito tutte le palme della zona.

  • È stato confermato che la colpa è stata del punteruolo rosso, presente nelle palme di tutta la piazzetta e non il vento.