Niente più fumo per i dipendenti Camel

134
0
CONDIVIDI

Niente più fumo per i dipendenti Camel. La società Reynolds, una delle più grandi multinazionali del tabacco che possiede marchi come Winston e Pall Mall, ha comunicato ai propri dipendenti che non potranno più fumare nelle fabbriche, negli ascensori e nei corridoi. Negli uffici rimarrà consentito accendersi una bella sigaretta, ci dicono i media americani.

Alla Reynolds la media dei fumatori è in linea con il tasso medio della popolazione USA (il 18% degli adulti fuma sigarette). Il consumo delle sigarette è considerevolmente diminuito negli ultimi anni. Dalla fine degli anni Cinquanta alla fine degli Ottanta, i cittadini USA consumavano una media di più di 125 pacchetti all’anno. Oggi questa media è scesa a 46 pacchetti l’anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS