Inter: Moratti ha rinunciato alla presidenza onoraria

118
0
CONDIVIDI

Massimo Moratti rinuncia alla presidenza onoraria dell’Inter. A tre giorni dal CDA la notizia arriva come un fulmine a ciel sereno. Nei giorni scorsi l’ormai ex presidente dell’Inter aveva discusso con l’attuale allenatore Walter Mazzarri. Moratti aveva criticato l’operato del tecnico in questo inizio di stagione. Mazzarri però non ha risposto a queste critiche. Ha semplicemente detto ai media di non voler sprecare energie per dargli una risposta.

Questo il comunicato stampa ufficiale:

“Internazionale Holding Srl, società facente capo al Dott. Massimo Moratti e ai suoi figli, dottor Angelomario Moratti e dottor Giovanni Moratti, e titolare di una partecipazione pari al 29,5% dI Fc Internazionale Milano Spa comunica che in data odierna il dott. Angelomario Moratti, il dott. Rinaldo Ghelfi e il dott. Alberto Manzonetto hanno rassegnato ciascuno a titolo individuale le proprie dimissioni dalla carica di consigliere di amministrazione della società F.C. Internazionale Milano S.P.A. Internazionale Holding Srl comunica inoltre, che il dott. Massimo Moratti in data odierna ha rinunciato alla carica di presidente onorario di F.C Internazionale Milano Spa gentilmente offertagli da Mr Erick Thohir nel novembre dello scorso anno.”

La storia d’amore tra Moratti e l’Inter è terminata il 15 ottobre 2013, quando dopo cinque mesi di dure trattative, il club nerazzurro è passato sotto il diretto controllo della società International Sports Capital, indirettamente posseduta dagli indonesiani Erick Thohir, Rosan Roeslani e Handy Soetedjo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS