Wolfsburg in emergenza, col Krasnodar senza Rodriguez e Hunt

371
0
CONDIVIDI

Viglia di Europa League per il Wolfsburg che domani sera sfiderà i temibili russi del Krasnodar. Dopo la sconfitta di Liverpool contro l’Everton e il pari casalingo contro il Lille, i Lupi di Hecking sono chiamati al primo successo stagionale in Europa per sperare ancora nella qualificazione ai sedicesimi di finale.

Le premesse non sono buonissime però, perchè i biancoverdi sono partiti per la Russia senza lo svizzero Rodriguez e senza le giocate dell’ex Werder Aaron Hunt, fermato il primo da un’infiammazione al tendine rotuleo e il secondo per una distorsione alla caviglia. Hecking però non fa calcoli e si affiderà alla “vecchia guardia” con Vierinha, De Bruyne e Arnold alle spalle dell’unica punta Olic sempre favorito rispetto al fantasma Bendtner. Mancherà molto probabilmente anche Guilavogui mentre ci sono possibilità di vedere in campo dall’inizio Caligiuri, autore di una doppietta e di una grande prestazione sabato scorso contro il Friburgo. Ci penserà invece Schafer a sostituire sulla sinistra Rodriguez.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS