In Europa è super Borussia, Galatasaray demolito

100
0
CONDIVIDI

In abito da sera il Borussia Dortmund diventa meraviglioso e umilia in trasferta il Galatasaray ipotecando il passaggio agli ottavi di finale di Champions League. I gialloneri di Klopp sono stati letali e straripanti in contropiede come in Bundesliga non lo si vedeva da mesi. Reus sta trovando lentamente la sua condizione fisica e Aubameyang dimostra di essere, al momento, l’attaccante principe di un Borussia in grandissima anemia da gol. Ottima la scelta di schierare Sokratis sulla sinistra al posto dell’infortunato Durm e sempre più in crescita l’inserimento di Ilkay Gundogan, in campo per oltre venti minuti e autore di un grandissimo assist per il quarto gol di Ramos. Dalla serata di Champions, Jurgen Klopp spera di trarre stimoli e forza per ripartire subito in campionato. Malissimo invece il Galatasaray, mai in partita e con una difesa davvero impresentabile per una manifestazione come la Champions League.

I goal – Le prime due reti sono pressoché in fotocopia, con il Borussia abilissimo a ripartire in contropiede prima con Reus e poi con Piszczeck che servono ad Auabameyang due palloni che chiedevano solo di essere spinti in rete. Dopo un paio di occasioni fallite da Mkhitaryan e Kagawa (palo per l’armeno) è proprio il genio Marco Reus a trovare il destro vincente che sorpassa ancora Muslera.  Nella ripresa il Borussia cala il poker grazie al neo entrato Ramos che riceve un pallone splendido da Gundogan e di destro mette dentro il suo terzo gol in Champions League.

 

Galatasaray – Borussia Dortmund        0-4

 

Galatasaray: Muslera, Tarık, Chedjou, Semih, Telles, Melo, Hamit, Selçuk, Sneijder, Pandev, Burak.   All. Prandelli

Dortmund: Weidenfeller, Piszczeck, Subotic, Hummels, Sokratis, Kehl, Bender, Mkhitaryan, Reus, Kagawa, Aubameyang.   All. Klopp

Arbitro: Lahoz

Marcatori: 6′,18′ Aubameyang, 41′ Reus, 83′ Ramos

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS