Fabio Cannavaro, sequestrati 900.000€ di beni per frode fiscale

108
0
CONDIVIDI

La Guardia di Finanza di Napoli, dopo controlli effettuati sull’ex calciatore italiano Fabio Cannavaro, ha proceduto al sequestro di beni per un valore totale di 900.000 euro. Tutta colpa della società “Fd Service SRL“, che si occupava di noleggio di imbarcazioni di lusso e che l’ex calciatore di Juventus e Real Madrid gestiva insieme alla moglie.

Dai controlli è emerso che dal 2005 al 2010 la società ha evaso imposte dirette e all’IVA per un valore totale di circa 1 milione di euro. Ora la Procura si sta muovendo per scovare eventuali altri soggetti responsabili e per recuperare totalmente le somme sottratte al fisco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS