HTC: nuove indiscrezioni sugli aggiornamenti a Lollipop

113
0
CONDIVIDI

Come già annunciato negli scorsi giorni, HTC procederà con l’aggiornamento dei suoi smartphones top di gamma One (sia M8 che M7) al nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop entro 90 giorni dalla ricezione del software definitivo da parte di Google ma non si é ancora sbilanciata in questo senso per quanto riguarda gli altri device che compongono la sua attuale line-up. Secondo alcuni rumors comunque, l’azienda taiwanese non trascurerà i dispositivi di fascia più bassa che potranno godere dell’aggiornamento in questione anche se dopo un’attesa leggermente più lunga.

Prestando fede a quanto riportato in rete, i primi ad essere aggiornati dovrebbero essere gli HTC ONE in versione Google Edition durante i mesi di Novembre o Dicembre ed a seguire, in Gennaio o Febbraio, le rispettive edizioni equipaggiate con la Sense. Nella finestra compresa tra Gennaio e Marzo potranno festeggiare anche i possessori di Desire EYE, One E8 e Butterfly 2 mentre gli utenti di One mini 2, Desire 816, One Max, One Mini e Butterfly S dovranno avere pazienza fino a Marzo/Aprile per mettere le mani sul nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop.

Questa tabella di marcia è ovviamente da ritenersi del tutto ufficiosa ed i tempi previsti suscettibili di variazioni; HTC infatti nelle prossime settimane potrebbe valutare l’inserimento di nuovi dispositivi nella lista come anche la rimozioni di alcuni presenti attualmente. Per il momento inoltre non si hanno informazioni circa il destino riservato a tutti i device equipaggiati con SoC MediaTek.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS