WSJ: Isis arruola soldati bambino di 12 anni

814
0
CONDIVIDI

Secondo il Wall Street Journal, le milizie jihadiste dello Stato Islamico starebbero reclutando bambini per rimpiazzare le perdite subite a seguito dei raid aerei USA.

“In passato addestravano i nuovi combattenti in una base militare per un mese prima di mandarli al fronte, ma ora ti unisci a loro e nell’arco di due ore ti danno fucile e munizioni e ti mandano a combattere”, raccontano attivisti dai territori di guerra al quotidiano americano. “l’Isis è pronto a immolare 10mila combattenti e non accetterà mai di perdere”, questo lo scenario prospettato.

Fonti dal territorio siriano contano 200 prigionieri curdi nelle mani dei fanatici del Califfato islamico, che avrebbe però subito perdite per oltre 370 uomini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS