Piqué contro la Polizia: “Siete invidiosi, mi fate schifo”

126
0
CONDIVIDI

Notte brava per il forte centrale del Barcellona e della nazionale spagnola Gerard Piqué. La scorsa notte, verso le 2:30, all’uscita della discoteca Catwalk, il calciatore si sarebbe scagliato contro alcuni poliziotti che stavano multando l’auto del fratello Marc, parcheggiata nella corsia dell’autobus.

Lo fate perché prendete una percentuale e non avete soldi. Questa denuncia finirà in niente perché chiamerò il vostro capo e cancellerà tutto, vi farà passare il vizio. Vi credete i padroni del mondo perché portate l’uniforme e multate la gente, ma questa multa la pagheranno i vostri padri. Siete una vergogna, mi fate schifo.

Subito dopo è arrivato il tweet di scuse, che vi alleghiamo qui sotto.

Ora Piqué sarà chiamato a risponderne davanti a un giudice. Il reato ipotizzato è lieve, ovvero “offese a pubblico ufficiale” e “disobbedienza lieve a pubblico ufficiale”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS