Scommesse: emergono nuove chat, dubbi su Mauri e Sassuolo

132
0
CONDIVIDI

Ancora scandali scommessi per la Serie A. All’interno del PC di Paolo Roberto Palmieri, uno degli indagati, amico di Zamperini, è stata scovata una chat molto interessante con un certo Stefano, che gli investigatori pensano possa trattarsi di Mauri, capitano della Lazio. Certificata la presenza di Palmieri a Lecce nei giorni che precedono Lecce- Lazio 2-4 nel maggio 2011, la chat in questione alimenta ancora di più i sospetti.

Ecco una delle frasi più inquietanti:

E domenica se devono fa 5 pallini…se ti dico vai tu, stai tranquillo…4 gol o più…o over 4,5… ma non dire niente a nessuno sennò si abbassa tutto.

Tutto vero. In quella partita ci furono addirittura 6 gol.

Dubbi vengono alimentati anche sul Sassuolo. In una chat tra Erodiani e Bruni del 14 aprile 2011 hanno trovato la seguente frase:

Costo totale operazione 150. Vogliono un mio assegno a garanzia. E loro mi danno un assegno di 40/50. 50 vanno al Varese. 100 al Sassuolo. 100 perché mi danno il parziale e il risultato….Il Sassuolo mi ha dato dimostrazione di serietà più di una volta. Non deve saltare per tutti i soldi che chiedono.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS