Morgan De Sanctis si scaglia contro la Juve, ecco l’intervista shock

221
0
CONDIVIDI

Dopo il match Juventus – Roma, terminato 3 a 2 per i bianconeri, le polemiche si sono susseguite a ritmi quasi frenetici. Dopo pochi giorni di presunta calma torna a parlare Morgan De Sanctis, portiere romanista assente per infortunio allo Juventus Stadium. In un’intervista shock rilasciata alla Gazzetta dello Sport, De Sanctis si scaglia contro il “sistema Juve” e contro Buffon.

Io e Gigi siamo anziani e forse stiamo perdendo la memoria. Come dicono a Torino? ‘Vincere non è importante: è l’unica cosa che conta’. Dovrebbero aggiungere: ‘E non ci interessa tanto come’.

Il portiere ex-Napoli commenta anche le reazioni dei giocatori della Juventus prima dell’assegnazione del rigore per fallo di mano di Maicon. Inaccettabile che in 4-5 arrivino a protestare da Rocchi, afferma de Sanctis, è una situazione studiata che usano nei momenti d’indecisione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS