Nexus 6: quando le dimensioni contano!

86
0
CONDIVIDI

Pochissimi minuti fa Google ha svelato il suo nuovo smartphone top di gamma: il tanto chiacchierato Nexus 6 che fino a pochi giorni fa aveva creato molte discussioni fra gli appassionati della gamma soprattutto per le dimensioni dello schermo. Ebbene, ora questo gigantesco telefono è ufficiale e con lui anche il display da 5.96 pollici QHD AMOLED, che quindi si discosta di parecchio dallo schermo del predeccessore, un 4.95 pollici FullHD che utilizzava la tecnologia IPS.

Il nuovo Nexus 6, prodotto da Motorola, sarà di sicuro molto performante poiché mosso dall’ultimissimo processore Qualcomm Snapdragon 805 a 2.7 GHz e da una scheda grafica Adreno 420, capace di raddoppiare le prestazioni dell’attuale GPU Andreno 360 presente su quasi tutti gli attuali top di gamma Android. Ovviamente sarà incluso il supporto alle connessioni LTE di ultima generazione e al WiFi 802.11 ac e non mancheranno NFC e molti altri sensori.

N6-grid2-l

Ma le novità non sono solo queste. Il nuovo device porta con sé anche una fotocamera da 13 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine e apertura f 2.0, affiancata da un Dual LED ring flash (come quello presente su Moto X 2014) capace di riprendere video in 4K a 30 fps. Inoltre saranno presenti due potenti altoparlanti stereo frontali che ci permetteranno di godere dei contenuti multimediali in un modo mai visto, o meglio, sentito prima.

Tutta questa tecnologia sarà concentrata in uno spazio ridottissimo, o quasi. Infatti pur trattandosi di un phablet alcune accortezze, come le cornici sottili, hanno permesso di mantenere delle dimensioni davvero sorprendenti per un prodotto del genere: 82.98 mm x 159.26 mm x 10.06 mm e un peso contenuto di 184 g. Non preoccupatevi però, ciò non ruberà spazio alla batteria, che finalmente con i suoi 3220 mAh sarà in grado di portarci a fine giornata con un uso intenso.

Il Nexus 6 sarà disponibile al preordine a fine ottobre ad un prezzo non ancora svelato ufficialmente da Google e avrà già installata l’ultima versione del sistema operativo di Big G: Android 5.0 Lollipop con tutte le grandi novità che porterà questo software sia a livello di funzionalità e sicurezza, sia a livello di interfaccia utente. Per ulteriori informazioni in merito vi invito a consultare la pagina ufficiale di Google, dove viene presentato il prodotto.

Personalmente, non vedo l’ora di poter mettere le mani su questo gioiellino di casa Google, voi invece che ne pensate?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS