Assassin’s Creed Unity a 900p 30fps su One e PS4

174
0
CONDIVIDI

Assassin’s Creed Unity, il capitolo successivo della famosissima saga, girerà sia su Xbox One che su PlayStation 4 ad una risoluzione di soli 900p con un framerate bloccato a 30fps. Il motivo di tale scelta è ancora poco chiaro, nonostante la produzione si sia difesa dicendo che il problema risiede nelle stesse console.

Stando a quello dichiarato, il team di sviluppo non è ancora riuscito a “far digerire” alle due console la piena risoluzione con un framerate più elevato, a causa della CPU che non riuscirebbe al momento a far girare correttamente il gioco. Invece per quanto riguarda la GPU, si è già raggiunta una prestazione più che suffficente. Inoltre viene anche spiegato che si è deciso di bloccare la risoluzione per evitare scontri tra le due fazioni Xbox e PlayStation. Ma si spera però in una patch futura o in qualche sorpresa.

Abbiamo deciso di bloccarli con le stesse caratteristiche per evitare tutti i dibattiti e discussioni simili.
Tecnicamente siamo limitati dalla CPU. Le GPU sono davvero potenti e ovviamente la grafica è molto piacevole, ma è la CPU che deve gestire l’intelligenza artificiale, il numero di NPC sullo schermo e tutti questi sistemi che funzionano parallelamente.Ci siamo velocemente trovati davanti ad un collo di bottiglia: per questo motivo ed è stato abbastanza frustrante, perché pensavamo che ci potesse essere un miglioramento esponenziale sotto il profilo dell’IA e abbiamo capito che ciò sarebbe stato abbastanza improbabile”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS