Bose e Beats, pace fatta (forse no)

1060
0
CONDIVIDI

Beats e Bose sono “pubblicamente” in conflitto. Questa disputa però non si trascinerà in tribunale. Bose ha infatti ritirato un’accusa mossa contro Beats nel mese di luglio per violazione di brevetti. Bose rivendicava la paternità di un brevetto relativo alla cancellazione del rumore, che secondo i loro legali Beats avrebbe utilizzato impropriamente. I dirigenti Bose avevano chiesto l’eliminazione dal mercato di varie cuffie Beats ma oggi gli avvocati di entrambe le parti confermano di aver raggiunto un accordo.

Nonostante la disputa legale scongiurata, la lotta tra questi due colossi del sound continuerà in altri ambienti. Bose ha già siglato un “costoso” accordo con la NFL per vietare a tutti i giocatori l’utilizzo delle cuffie Beats nel pre e post match. Di tutta risposta Apple, proprietaria di Beats, potrebbe decidere a breve di rimuovere tutti i prodotti Bose dal proprio store online.

Insomma, aule di tribunale scongiurate ma la pace tra queste due aziende è assai lontana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS