Il Samsung Galaxy Note 4 è l’ultima vittima del Bendgate

2837
0
CONDIVIDI

I dispositivi in metallo sono sicuramente molto più eleganti dal punto di vista estetico in confronto ai loro omologhi in policarbonato ma, come ogni oggetto in metallo, si piegano anche più agevolmente. Dopo essersi presa gioco di Apple con tanto di hashtag su Twitter, Samsung ha ricevuto lo stesso trattamento a cui è stato sottoposto l’ultimo dispositivo sfornato da Cupertino. Infatti, in un video viene mostrato come il nuovissimo Galaxy Note 4, il primo phablet con telaio metallico della società sudcoreana, si pieghi altrettanto facilmente di iPhone 6 Plus, se non vi si presta particolare attenzione.

Lo youtuber Lewis Hilsenteger di Unbox Therapy, ha testato la resistenza di una serie di smartphone di produttori diversi dal suo iPhone 6 Plus, attirando con il suo video più di 53 milioni di visualizzazioni. Già l’anno scorso aveva testato il Galaxy Note 3 che aveva particolarmente stupido per la sua durezza, tuttavia il device era fatto quasi interamente di plastica. Anche il suo successore è costituito per lo più da plastica, eccetto il telaio che invece è metallico. Hilsenteger dopo aver provato il Galaxy Note 4 per più di una settimana ha finalmente iniziato a piegarlo.

Come ci si poteva aspettare applicando una forza sul retro del dispositivo questo si piega tanto facilmente quanto il 6 Plus, e a differenza del Note 3, quando si smette di esercitare una pressione questo non ritorna alla sua forma originale. Questo suo test insieme a quelli fatti su altri dispositivi dimostra che quasi ogni device si piega se si applica una forza sufficiente, e sembra che quelli in metallo richiedano ne richiedano una minore rispetto ai fratelli in plastica.

Quello che però stupisce è come un telefono dal costo così elevato possa piegarsi nel semplice uso quotidiano, e la cosa mi lascia particolarmente perplesso. Un dispositivo non dovrebbe piegarsi di norma, a meno che il proprietario decida di saltarci sopra o di effettuare un drop test. Per quanto riguarda Samsung, avrebbe fatto sicuramente più bella figura se non avesse detto nulla riguardo iPhone 6 Plus, perché come dice il detto chi di “spada ferisce di spada perisce”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS