Del perché le cuffie Beats non appaiono negli eventi della NFL

608
0
CONDIVIDI

Parte del successo che le ormai diffusissime cuffie Beats by Dr. Dre hanno riscosso negli ultimi anni è certamente da attribuire alla pubblicità, volontaria o meno, che molti personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport hanno fatto al prodotto. Questo però curiosamente non accadrà durante gli eventi televisivi della NFL che nelle sue policies vieta ad atleti ed allenatori di indossare le cuffie in questione.

Secondo un report apparso su Re/Code sembra infatti che tale divieto sia dovuto all’accordo di sponsorship siglato a Marzo che unisce la lega di football americano alla nota società di prodotti audio Bose. La NFL non ha tuttavia atteso molto per rigettare le accuse facendo sapere che: “They are the NFL’s policies – not one of the league’s sponsors, Bose in this case. Bose is not involved in the enforcement of our policies. This is true for others on-field.”.

Nonostante la smentita, la situazione rimane comunque per lo meno sospetta ed anche il portavoce di Beats non ha mancato di lasciare un suo commento: “Music can have a significant positive effect on an athlete’s focus and mental preparedness and has become as important to performance as any other piece of equipment.”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS