Moto G: scoperte funzionalità fotocamera nascoste

2073
0
CONDIVIDI

Il Moto G è un telefono che ha avuto grandissimo successo grazie al prezzo accessibile e alle caratteristiche tecniche che, nonostante non siano al top, consentono di fruire di un’esperienza utente davvero magnifica e con poco da invidiare ai top di gamma, ormai stracolmi di features inutili che non fanno altro che appesantire l’interfaccia.

A coloro che hanno acquistato questo telefono farà forse piacere sapere che ci sono delle funzionalità della fotocamera nascoste in grado di migliorare la qualità degli scatti, forse unica pecca di questo smartphone, il quale comunque sa farsi valere anche nel reparto fotografico. Queste funzionalità nascoste sono state scoperte dall’utente GodOfPsycho del forum XDA, il quale ha deciso di postare un tutorial per guidarci alla scoperta degli elementi nascosti del Moto G.

E’ giusto premettere che per poter accedere a queste funzionalità nascoste bisognerà avere il root sul proprio telefono, quindi per coloro i quali non sono molto familiari con questo genere di operazioni o non vogliono effettuare il root, forse è meglio lasciare stare e accontentarsi di quanto offerto dal telefono stock.

L’operazione è tuttavia abbastanza semplice e accessibile a tutti: basteranno infatti pochi passaggi, descritti dettagliatamente nel tutorial, per poter abilitare il proprio smartphone alle misteriose funzioni che riescono, grazie ad una calibrazione manuale da parte dell’utente, a rendere migliori gli scatti effettuati con la fotocamera di Motorola Moto G.

Sbloccando questi elementi si avrà accesso a dati di calibrazione, impostazioni dell’interfaccia utente, impostazioni delle funzioni, KPI (msec), corrente (mAh) e molto altro. Sicuramente ora vi starete chiedendo quale sia l’importanza di queste impostazioni e i vantaggi offerti dallo “smanettamento” di tali parametri.

La risposta arriva sempre dal forum XDA Developers, dove il membro juanchotazo99 ha pubblicato alcune foto di confronto fra telefono stock e telefono modificato e bisogna ammettere che i risultati, sebbene leggeri, ci sono. A chi desiderasse effettuare questa operazione di modifica consigliamo di consultare la pagina del forum con il tutorial.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS