Facebook Messenger: trovata una caratteristica nascosta

768
0
CONDIVIDI

Supponiamo che sei fuori con gli amici e non hai portato il portafoglio e che uno dei tuoi amici pagherà per te. A questo punto come farai a restituirgli i soldi? Semplice, il giorno dopo! Ma se potessimo farlo rapidamente tramite la vostra applicazione di PayPal, oppure come sembra viste le utlime scoperte, tramite Facebook? Grazie ad uno studente dell’università di Stanford di nome Andrew Aude è stata scopera in Messenger una funzione nascosta.

Secondo lo screenshot che potete vedere sopra, sembra che Facebook stia pensando di introdurre un sistema di pagamenti integrato nella sua applicazione Messenger. A quanto pare la funzione è già inclusa nella versione attuale dell’applicazione, ma è stata nascosta e resa inaccessibile agli utenti. In sostanza attraverso il servizio, gli utenti saranno in grado di inviare denaro ad un altro utente come quando si invia una foto.

Il sistema accetta per il momento solo carte di debito viste le spese di gestione inferiori, come una costo sulla transazione,  ma le cose potrebbero cambiare al suo lancio. Non si sa quando Facebook attiverà queste modifiche, ma potrebbe spiegare perché Facebook ha imposto Messenger a tutti i suoi utenti. Tuttavia va anche detto che era dal 2013 che circolavano su un possibile servizio di pagamento mobile del primo social network al mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS