iPhone 6 Plus: la recensione

7734
2
CONDIVIDI

Abbiamo aspettato fino ad oggi per fornirvi la recensione del nuovo iPhone 6 Plus, nuovo smartphone “made in Apple” lanciato in Italia lo scorso 26 settembre. Inizialmente volevamo scrivere una doppia recensione coinvolgendo anche iPhone 6, ma poi non sarebbe uscita fuori una review a tutti gli effetti ma un confronto. Allora abbiamo deciso di provarlo singolarmente per un’intera settimana, così da fornirvi una recensione il più completa possibile. Saprete sicuramente già tutto di questo terminale ma forse qualche piccole dettaglio vi è sfuggito. Partiamo parlando del design, una delle tante novità di questo nuovo melafonino dalle dimensioni esagerate. Il passo in avanti rispetto ad iPhone 5s c’è stato.

Design

iPhone 6 Plus retro

Il nuovo iPhone 6 Plus presenta un design completamente rivisto. Abbandonati gli spigoli, Apple si è concentrata su un design più arrotondato, che ricorda molto quello utilizzato sugli iPod. Il risultato finale non è affatto male. Le bande posteriori dedicate alle antenne potevano essere un po’ più sottili. Per fortuna la loro colorazione le camuffa un po’ rendendole omogenee al resto del dispositivo. Soltanto il contrasto bianco/oro del modello Gold le fa risultare pesanti, almeno stando ai miei gusti personali. Ci sono modifiche anche ai pulsanti fisici, come quello per lo spegnimento/blocco, che da una posizione alta viene spostato sulla destra, per rendere comoda la pressione quando si utilizza una sola mano. Ottima invece la scelta di arrotondare non solo la cornice ma anche le estremità della parte frontale. Il vetro curvo al tatto è davvero piacevole.

Display

Eccola la vera novità del nuovo iPhone 6 Plus. Il display. Apple ha dotato questo smartphone di un enorme display da 5,5 pollici avente risoluzione 1920×1080 pixel (401 PPI). Inutile dire che contrasto e nitidezza sono migliorati rispetto ad iPhone 5s e 5c. Il sistema operativo però non è che sfrutti poi così bene questo display più grande. Apple ha introdotto il supporto alla modalità landscape per la home e alcune app si posizionano in modo più “produttivo” quando in orizzontale. Per il resto non cambia assolutamente nulla rispetto ad iPhone 5/5s e 5c. Gli sviluppatori devono aggiornare al più presto le loro app per mettere a disposizione una veste grafica che permetta la visione di più contenuti sfruttando questo schermo più grande.

Apple iPhone 6 Plus

Ma questo schermo così grande rende comodo l’utilizzo con una sola mano? Ovviamente no, anche se Apple ha introdotto una nuova comoda funzionalità che al doppio tap su Touch ID abbassa l’intera visuale rendendo comoda la pressione di qualsiasi tasto. Nel filmato che trovate qui sotto trovate le nostre impressioni su iPhone 6 Plus e facilità di utilizzo con una sola mano.

Batteria

Altra gradita novità per gli utenti che sceglieranno iPhone 6 Plus. La batteria da 2.915 mAh garantisce ore ed ore di autonomia. Qui sotto trovate una situazione tipo con iPhone 6 Plus.

batteria iphone 6 plus

Dopo due giorni di utilizzo medio/intenso la batteria sta per esaurirsi. Parliamo di due giorni di utilizzo però, risultato che mai e poi mai avremmo potuto raggiungere con qualsiasi altro iPhone. Il maggior spazio a disposizione “sotto il cofano” ovviamente ha aiutato Apple a migliorare l’autonomia del suo top di gamma.

Processore

iPhone 6 Plus volume

La nuova CPU A8 progettata da Apple rende il nuovo iPhone 6 Plus più veloce rispetto alla concorrenza. Ovviamente è anche merito dell’ottimizzazione software. Il video che trovate qui sotto vi mostra come iPhone 6 (quindi anche iPhone 6 Plus) sia più veloce di HTC One M8 e Galaxy S5.

Da possessore di un iPhone 5s dico però che nell’utilizzo quotidiano non si nota tanto la differenza. La velocità generale del sistema sembra più o meno invariata.

Fotocamera e Connettività

Niente megapixel aggiuntivi. La fotocamera del nuovo iPhone 6 Plus è sempre da 8 megapixel ma il segreto si nasconde nella lente. Apple ha riprogettato completamente questo suo componente rendendo iPhone 6 Plus uno dei migliori camera-phone del mercato. Non siamo ovviamente noi a dirlo, ma esperti del settore che hanno esaminato in profondità il nuovo sensore. Ovviamente lo zoom non sarà ai livelli del migliore Lumia ma la qualità generale degli scatti è davvero ottima. Nel modello Plus è anche presente lo stabilizzatore ottico.

Eccovi qualche foto scattata con iPhone 6 Plus:

La fotocamera frontale è sempre una FaceTime HD da 1,2 megapixel.

iPhone 6 Plus fotocamera

Per quanto riguarda le connettività, il supporto al Wi-Fi 802.11ac rende la connessione internet senza fili nettamente più veloce rispetto ad iPhone 5s e iPhone 5c. La rete telefonica ora supporta lo standard LTE Advanced per chiamate impeccabili e connessione ad alta velocità.

 

iPhone 6 Plus può essere acquistato su ByTecno.it. Il modello da 64 GB (Vodafone) è disponibile da subito a 979€. Il modello da 16 GB, sempre Vodafone, è disponibile invece a 859€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • raffaele

    Uno dei migliori . Da sottolineare il passo Ft Nell ambito fotografico ma alla fine scaricata sul pc ti garantisco che ce ne di meglio . Il display di Apple fa la sua parte.
    Anche se parliamo di un smartphone uscito pochi giorni fa,

  • raffaele

    Lenti migliori ma alla fine la foto sgrana troppo