L’Hertha vola grazie a Kalou, lo Stoccarda affonda 3-2

78
0
CONDIVIDI

 

Bundesliga, 7.a giornata 

Hertha Berlino – Stoccarda     3-2

 

Hertha: Kraft – Pekarik, Heitinga, Lustenberger, Schulz – Hosogai – Beerens, Stocker, Ben-Hatira, Skjelbred – Kalou.    All. Luhukay

Stoccarda: Kirschbaum – Klein, Schwaab, Rüdiger, G. Sakai – Gruezo, Oriol Romeu – Leitner, Kostic, Gentner – Ibisevic.   All. Veh

Arbitro:  Deniz Aytekin

Marcatori:  5′ Leitner, 22′, 64′ Kalou, 74′ Beerens, 83′ Wagner (aut.)

 

 

Al termine di una partita bella, vibrante e combattuta, l’Hertha Berlino ha superato 3-2 lo Stoccarda conquistando la seconda vittoria in campionato della stagione. Nell’anticipo della settima giornata di Bundesliga i biancoblù della capitale hanno disputato forse una delle loro migliori gare dell’anno al cospetto di uno Stoccarda sempre più in crisi ma sulla via del recupero almeno per temperamento e voglia di fare. L’Hertha di Luhukay, costruito per centrare l’obiettivo Europa League, è sceso in campo con il solo scopo di vincere la partita per ritornare nelle parti alte della classifica. Il tecnico olandese ha schierato fin dall’inizio Beerens, Ben-Hatira, Stocker e Kalou, lasciando Ronny in panchina per dar vita a un attacco super veloce capace di mettere in difficoltà la lenta retroguardia ospite. All’inizio però è lo Stoccarda a lasciare di sasso i 43000 dell’Olympiastadion trovando il vantaggio grazie ad una deviazione sotto porta di Leitner che sfrutta al meglio un grande assist di Klein. Il gol non spegne la voglia di vittoria dell’Hertha che da quel momento in poi diventa padrone della partita mettendo subito in difficoltà la squadra di Armin Veh.  In avanti la mancanza di un vero centravanti si fa sentire e nonostante l’ottima vena di Beerens e Stocker, per vedere il primo gol dei padroni di casa c’è bisogno di un calcio di rigore che l’arbitro Aytekin concede per fallo di Gruezo proprio su Stocker. Kalou trasforma senza problemi siglando la seconda rete in Bundesliga della stagione. Dopo qualche buona occasione fallita da Leitner e Ibisevic per gli ospiti, nella ripresa l’Hertha trova subito il vantaggio ancora grazie a Kalou che mette dentro di destro l’ennesimo assist splendido di Valentin Stocker.  A questo punto è solo Berlino in campo che grazie ad un’azione meravigliosa trova anche la rete del ko: Ben-Hatira supera alla grande Schwaab e serve meravigliosamente Beerens a centro area che al volo di destro sigla il 3-1 e la sua prima rete in Bundesliga. Nonostante l’entrata in campo di Harnik lo Stoccarda per trovare le rete del 3-2 deve attendere l’83’ quando Sandro Wagner devia nella propria rete una punizione di Leitner. gara riaperte nel finale ma Ibisevic non trova la zampata vincente al 93′ e l’Hertha può festeggiare la seconda vittoria in campionato, ancora in notturna dopo quella conquistata contro il Wolfsburg. Il match-winner è sempre Salomon Kalou, decisivo sia stasera che dieci giorni fa contro i Lupi. Per lo Stoccarda arriva invece la quarta sconfitta stagionale, che riporta i biancorossi nei bassifondi della classifica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS