iPhone rubati? Ecco come riconoscerli

948
0
CONDIVIDI

Il mercato degli usato è sicuramente ricco di occasioni da cogliere al volo ma attenzione, spesso possono nascondersi anche delle insidie. Potete entrare in contatto con qualche malintenzionato ed acquistare dispositivi che possono anche essere stati rubati. Apple ha introdotto una nuova funzionalità che potrebbe impedire ai consumatori di cadere in tranelli simili.

Per controllare se lo smartphone che state per acquistare è stato rubato e poi bloccato recatevi sull’apposita pagina di verifica del Blocco Attivazione e inserite negli appositi campi il numero di serie dello smartphone o il suo codice IMEI. La pagina in questione vi fornirà tutte le informazioni di cui avrete bisogno sul blocco.

Ricordatevi quindi di chiedere sempre numero di serie e IMEI del dispositivo Apple usato che state andando ad acquistare. Se il venditore si rifiuterà allora ecco un primo campanello di allarme.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS