Leverkusen – Benfica 4 – 4, 20 anni fa una partita da leggenda

89
0
CONDIVIDI

Era il 15 marzo 1994 e per il ritorno dei quarti di finale di Coppa delle Coppe si affrontavano Bayer Leverkusen e Benfica, proprio come stasera a distanza di venti anni. Quella che andò in scena a Leverkusen fu una delle più belle partite della storia del calcio che regalò spettacolo, emozioni e tantissimi gol.

All’andata la partita terminò 1-1 grazie elle reti di Happe e di Isaias al 90′. Nel ritorno il Leverkusen, allenato dal vulcanico Stepanovic, voleva difendere il vantaggio e cercare di raggiungere una semifinale che avrebbe ampiamente meritato. Invece di fronte si trovò un Benfica di rara bellezza e qualità, trascinato da un genio chiamato Rui Costa. Dopo il doppio vantaggio firmato da Ulf Kirsten e da Bernd Schuster ad inizio ripresa grazie a due assist meravigliosi di Andreas Thom,  i porteghesi ribaltarono il risultato in appena 19′ con le reti di Abel Xavier, Joao Pinto e Kulkov propiziate da tre assistenze perfette di Manuel Rui Costa. L’orgoglio del Bayer riportò avanti i tedeschi con Hapal all’82’ ma ancora Kulkov regalò la semifinale al Benfica poi persa contro il Parma.  Una gara al cardiopalma che ancora oggi viene ricordata dai tifosi di entrambe le squadre e che oggi campeggia anche sul sito sportivo tedesco, 11 Freunde, in ricordo di un match leggendario.

Speriamo stasera di assistere ad una partita degna di questo ricordo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS