La Champions fa bello il Borussia, Anderlecht dominato 3-0

104
0
CONDIVIDI

 

Champions League

Anderlecht – Borussia Dortmund                       0-3

 

Anderlechet: Proto; Najar, Mbemba, Nuytinck, Deschacht; Conté, Defour, Tielemans, Praet; Suárez, Mitrović.   All.  Hasi

Dortmund: Weidenfeller – Piszczek, Subotic, Sokratis, Schmelzer – Bender, Kehl – Aubameyang, Kagawa, Großkreutz – Immobile.    All. Klopp

 

Arbitro:  Tagliavento (ITA)

Marcatori: 3′ Immobile, 69,79′ Ramos

 

Ci voleva l’aria di Champions League per rivedere il vero Borussia Dortmund bello e spettacolare di Jurgen Klopp. I gialloneri hanno infatti stravinto per 3-0 in casa dell’Anderlecht trovando la seconda vittoria consecutiva della stagione in Champions con ben 5 reti all’attivo e 0 subite. Numeri da grande squadra così come l’atteggiamento, tornato quello di chi vuole vincere a tutti i costi. Klopp ha dato fiducia a Immobile dal primo minuto, ritrovando Kehl a centrocampo e Kagawa nel ruolo di trequartista. fantastica è stata pero la prova degli esterni Aubameyang e Grosskreutz in avanti e Schmelzer e Piszczeck in difesa, apparsi a tratti devastanti. Era fondamentale tornare a vincere stasera per dimenticare la sconfitta nel derby e per blindare la qualificazione nel girone che ora si deciderà nella doppia sfida al Galatasaray.

La gara – Pronti via e il Borussia passa subito in vantaggio grazie al secondo gol consecutivo in Champions League di Ciro Immobile, che al 3′ sfrutta al meglio un cioccolatino di Kagawa e superando di destro Proto. L’Anderlecht accusa terribilmente il colpo e soprattutto la velocità del Borussia che sia con Aubameyang e per due volte con Immobile sfiora la rete del raddoppio. 2-o che viene annullato a Grosskreutz per un millimetrico fuorigioco ma che rimanda solamente al secondo tempo quando l’entrata in campo del colombiano Ramos porta subito al raddoppio: la prima rete arriva al 69′ grazie ad un fantastico cross basso di Piszczeck che pesca a centro area Ramos che di piatto in corsa batte Proto realizzando una bellissima rete. Il jolly colombiano si dimostra letale anche al 79′ quando riceve palla da Aubameyang in area e di piatto destro batte ancora l’esterno difensore belga chiudendo l’incontro. L’attaccante meno reclamizzato si sta dimostrando il più letale in zona goal e un jolly prezioso per Jurgen Klopp.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS