Isis: continuano raid coalizione-USA. Turchia schiera 10000 uomini

131
0
CONDIVIDI

Le forze Usa e della coalizione continuano a condurre raid aerei contro gli avamposti dell’Isis in Iraq e in Siria. I caccia statunitensi colpiscono 22 volte in 24 ore: 11 in Iraq, dove sono state distrutte postazioni Isis presso la diga di Mosul, e 11 in Siria.

Al centro dei focus militari resta però la zona a nord di Kobane, sul confine tra Siria e Turchia. I miliziani di al-Baghdadi avanzano verso la città curda, lasciando una scia di decapitazioni e morte.

In fibrillazione il governo di Ankara, in bilico tra le posizioni di supporto ai ribelli curdi ed il contrasto al terrore dello Stato Islamico. Stando ai media turchi Erdogan avrebbe già schierato, al confine siriano, 10mila soldati in stato di «massima allerta».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS