Bayern col minimo sforzo, Mueller regala la 100.a in Champions

102
0
CONDIVIDI

 

Cska Mosca – Bayern Monaco                  0-1

 

Cska: Akinfeev – Fernandes, Berezutskiy, Ignashevich, Shchennikov, Berezutskiy, Natcho – Tosic, Eremenko, Milanov – Musa.    All. Slutsky

Bayern: Neuer – Alaba, Dante, Benatia, Bernat – Alonso, Götze, Lahm, Müller, Robben – Lewandowski.   All. Guardiola

 

Arbitro: Collum (SCO)

Marcatori: 22′ Mueller (rig.)

 

Il Bayern Monaco ha vinto 1-0 contro il Cska Mosca sul campo neutro dell’Arena Khimki grazie alla rete su calcio di rigore di Thomas Mueller. Con il minimo sforzo la squadra di Guardiola porta a casa una vittoria fondamentale nell’economia del girone, con i bavaresi che volano a 6 punti in classifica e possono godersi lo “spareggio” tra Manchester City e Roma di questa sera. Per il Bayern si tratta della vittoria n°100 in Champions League, un traguardo prestigioso che arriva nella sesta partita consecutiva in cui i bavaresi escono dal campo senza subire gol. Ottima la prova del duo difensivo inedito Dante-Benatia, come quella di Alonso a centrocampo e del solito Robben in avanti. Contro un Cska chiuso e abile nel ripartire in contropiede con il velocissimo Musa (vicino al gol soprattutto sul finire del primo tempo), la forza del Bayern è stata proprio nel saper attendere il momento giusto per colpire l’avversario, arrivato al 21′ del primo tempo quando Mario Fernandes atterrava in area Lewandowski ben servito da Mario Goetze.

Missiione compiuta per gli uomini di Guardiola che tra defezioni e cambi di modulo sono riusciti ad infilare un settembre da favola. Se Guardiola ha promesso anche lo spettacolo in futuro, allora ci sarà da divertirsi con questo Bayern.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS