Captions: un’app che porta i Google Glass nel futuro

308
0
CONDIVIDI

Le possibili applicazioni destinate ai Google Glass sono pressoché infinite. Alcune ancora difficili da immaginare a bordo dell’attuale versione Explorer degli smartglasses prodotti da Mountain View. Gli sviluppatori stanno pian piano studiando ed elaborando nuove applicazioni che, collegate alle caratteristiche peculiari offerte dai Glass, aiutino a rendere più facile la vita quotidiana alle persone. Tra questi c’è sicuramente il team che sta lavorando al progetto Captions.

Tre studenti americani di Pittsburgh che stanno cercando di abbattere le barriere linguistiche attraverso una semplice (nell’interfaccia e nell’utilizzo) app per Google Glass. Il progetto è ambizioso quanto affascinante. In pratica il sistema messo a punto prevede una traduzione in tempo reale di una frase, un discorso o una parola pronunciata da una persona di fronte ai nostri Google Glass in una lingua che non sia la nostra. Captions, a quel punto, traduce istantaneamente le parole nella nostra lingua e ci mostra la traduzione nello schermo dei nostri Google Glass. I campi di applicazione sono potenzialmente infiniti: dal turismo al soccorso medico passando per l’istruzione, la possibilità di avere una traduzione istantanea sempre a portata di mano contribuirebbe ad abbattere le barriere linguistiche in modo semplice e veloce.

captions5-750x419-1

Captions è attualmente in beta interna e il team di sviluppo sta testando traduzioni in tedesco, spagnolo, francese e italiano. I problemi tecnici riscontrati fin qui sembrano riguardare più il dispositivo utilizzato (i Google Glass) che l’app stessa. Il microfono presente sugli smartglasses, infatti, non è molto preciso, “sporcando” in qualche caso la traduzione o non riconoscendo la voce di chi parla. Una beta privata disponibile anche agli sviluppatori esterni e agli attuali possessori dei Glass selezionati dall’azienda potrebbe arrivare nei primi mesi del 2015. Per ora, il team di sviluppo continua a sperimentare  per cercare di rilasciarne una versione definitiva di Captions all’uso all’inizio del 2016. Per capirne di più le funzionalità e la semplicità d’utilizzo vi invitiamo a guardare il video in apertura di articolo. Gli sviluppatori assicurano che tutto ciò che si può vedere nel filmato corrisponde alle reali possibilità dell’app in questo momento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS