Colabrodo Werder, Caldirola: “Sono troppi 13 gol in 5 partite”

91
0
CONDIVIDI

 

Il Werder Brema è in crisi di risultati e dopo lo 0-3 subito in casa dallo Schalke martedì sera, le critiche hanno travolto il tecnico Robin Dutt incapace di allestire una difesa degna di questo nome. La squadra fin dalla scorsa stagione subisce troppi gol e in questo campionato in appena 5 gare ne ha già subiti ben 13. Per i Verdi, si tratta del peggiore inizio di Bundesliga degli ultimi 38 anni. Cifre negative che puntano il dito sui difensori del Werder e anche sull’italiano Luca Caldirola, tornato titolare proprio nella debacle di martedì. L’ex Inter non si nasconde e in un’intervista SportBild dichiara il suo disappunto per le troppe rei subite:

“La difesa non è andata molto bene, almeno in queste prime giornate. E’ impensabile subire 13 reti in sole 5 partite. Tutti, e in modo particolare il sottoscritto, sappiamo di dover dare di più. Fare catenaccio? A volte penso che sia una buona soluzione”

Anche Caldirola martedì è naufragato contro lo Schalke insieme ai suoi compagni. Il difensore di Desio è convinto di potersi risollevare  già dalla prossima gara:

“Martedì sera non sono stato rapido nel riprendere Meyer, forse avrei dovuto fare fallo ma non volevo lasciare la squadra in 10. Purtroppo le tre settimane senza campo mi hanno frenato e non sono stato lucido. Posso dare molto di più e lo farò”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS