SmartGlasses Sony in grado di modificare la realtà (visiva)

687
0
CONDIVIDI

Conoscerete probabilmente il famosissimo film di Christopher Nolan (che a me non dispiace affatto) Inception, la storia di una squadra di “criminali” impegnati in azioni di spionaggio industriale (diciamo così, non voglio dare spoiler a coloro che non l’hanno visto). Qui, in questo team, ognuno ha il suo compito, tra cui quello di ricreare il mondo reale. Attenzione però, nel film la scelta di creare il mondo reale non è obbligata, si può anche creare un mondo similare ma architettato come meglio vogliamo. Bene, Sony ci promette questo, in un certo senso.

In una scena del film, New York viene totalmente stravolta e capovolta (letteralmente) e tutto ciò potrebbe diventare realtà grazie agli “Inception Glasses“, nati da un’idea del ricercatore di Sony Yuichiro Takeuchi. Secondo il nostro ricercatore, a breve, potremo essere circondati da una realtà che non ci appartiene. Chi di noi non ha mai immaginato le scene di un film o di un videogame per le strade della nostra città (ammettetelo su, ci siamo fatti tutti qualche film mentale a riguardo) e chi di noi non vorrebbe vedere tutto ciò?

Il progetto, ancora in fase di sviluppo e ricerca, consiste in un dispositivo (degli smartglasses) in grado di utilizzare l’ambiente circostante come base per una realtà visiva differente (realtà aumentata, in pratica). Ad esempio potrebbe far comparire un Transformer nel nostro giardino, o delle astronavi nel cielo, tutto nel modo più realistico possibile. Si tratta di qualcosa di spettacolare, ma ancora in fase di sviluppo. Ma non vediamo l’ora di vederli nella realtà.

inception-glass-4-970x548-c

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS